Insieme per la diffusione della cultura

Siamo lieti di comunicare la firma di un accordo operativo tra la nostra associazione e la Biblioteca comunale di Trento.

L’istituzione è attiva nella realizzazione di progetti wiki ormai da molti anni, grazie alla presenza della dott.ssa Eusebia Parrotto ed al supporto del gruppo di wikipediani locali Trentino-Alto Adige Wiki. Tra le varie attività citiamo i diversi progetti di “wikipediano in residenza” attivati attraverso lo strumento del Servizio Civile Universale Provinciale, grazie ai quali sono state realizzate moltissime attività di digitalizzazione e divulgazione dei propri materiali attraverso i progetti Wikimedia, in particolare Wikisource, Wikimedia Commons, Wikipedia e Wikidata.

Fra la Biblioteca comunale di Trento e singoli componenti della nostra associazione è nata e si è sviluppata a partire dal 2015 una stretta collaborazione nello svolgimento di iniziative di digitalizzazione e divulgazione della conoscenza tramite gli strumenti collaborativi della Wikimedia Foundation. Su queste premesse abbiamo ritenuto possibile ed opportuno fissare, attraverso questo Accordo, una cornice programmatica entro la quale concretizzare forme strutturate e permanenti di consultazione e di collaborazione.

Facciata esterna della Biblioteca comunale di Trento.

Finalità dell’accordo

La finalità dell’accordo sono l’interazione nello sviluppo di una piattaforma denominata Biblioteca Digitale Trentina.
Per fare ciò, verranno realizzate una serie di attività, quali:

  • la realizzazione di incontri di divulgazione e di laboratori tecnici;
  • l’assistenza a progetti di digitalizzazione della biblioteca;
  • la realizzazione di corsi di formazione e aggiornamento per il personale bibliotecario;
  • l’organizzazione di eventi, manifestazioni culturali, dibattiti, mostre e seminari sui temi della conoscenza libera;
  • la valorizzazione delle raccolte della biblioteca come fonti per i progetti Wikimedia;
  • la diffusione della cultura della partecipazione.

L’accordo ha durata triennale.
Oltre ad Eusebia Parrotto, si ringrazia anche il dirigente del Servizio Biblioteca e Archivio storico del comune di Trento, dott. Giorgio Antoniacomi.

Link di approfondimento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: