Lo scorso 25 settembre ci siamo recati presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “G. Vallauri” di Fossano, in provincia di Cuneo, per svolgere un corso di formazione per insegnanti all’interno del percorso denominato Alla ricerca del lato virtuoso di Wikipedia – Un’applicazione didattica condivisa con gli studenti. La lezione ha sancito l’inizio di questo percorso didattico che si completerà in dicembre, e che vede coinvolti gli insegnanti e gli studenti del distretto scolastico di Fossano. Questo percorso rientra nel Progetto MotivAzione – Corso di formazione n. 5 “Media Education” finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Gli obiettivi

Il percorso prevede una serie di attività, da svolgere con insegnanti e studenti, al fine di creare contenuti per i progetti Wikimedia legati al territorio del cuneese. Ad una prima formazione solamente per gli insegnanti seguirà un loro lavoro in autonomia con le classi, per poi concludersi con un ritorno di noi formatori per la messa online del lavoro svolto.

Gli obiettivi didattici del percorso, ricercati dagli ideatori del progetto, sono:

  • permettere ai ragazzi di distinguere tra informazione e conoscenza
  • far comprendere la logica della scrittura su Wikipedia
  • condividere le narrazioni culturali prodotte con gli studenti
  • permettere l’applicazione in aula delle conoscenze raccolte
  • pubblicare voci o prodotti di Wikipedia, anche parziali

Il calendario

Questo il calendario completo degli incontri, che si terranno tutti presso l’IIS Vallauri di Fossano:

  • 25 settembre e 9 ottobre – Cosa ci attendiamo dal corso? Incontri plenari
  • dal 10 ottobre al 13 novembre – Applicazioni in aula: sperimentazioni
  • 15 novembre – Incontri plenari: primo feedback
  • dal 16 novembre all’11 dicembre – Revisioni in aula: bozze per la pubblicazione
  • 12 dicembre – Incontro conclusivo tra docenti e wikipediani

Questo percorso rientra appieno nel nostro impegno con le scuole con l’obiettivo di rendere gli studenti dei fruitori consapevoli degli strumenti digitali, affinché non siamo semplici lettori ma anche produttori di contenuti. In questa pagina puoi seguire l’andamento del progetto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: