C’è tempo fino al 30 settembre per fotografare la Svizzera

Wiki Loves Monuments, il grande concorso internazionale del movimento Wikimedia nato per documentare i monumenti di tutto il mondo, è giunto alla sua nona edizione: dalla prima tutta olandese del 2010 è cresciuto fino a diventare il concorso fotografico più grande del mondo, e in questi giorni ha preso il via in 54 Paesi distribuiti in tutti i continenti.

La nostra associazione è coinvolta, in collaborazione e su mandato di Wikimedia CH, nell’organizzazione della quinta edizione dedicata alla Svizzera, che torna dopo 4 anni di assenza. Era il 2014 quando il concorso, ribattezzato per l’occasione Wiki4Alps, coinvolse per l’ultima volta i fotografi elvetici nella competizione dedicata ai monumenti, per poi passare alle aree naturali con le ultime 3 edizioni di Wiki Loves Earth.

Ma ora il concorso è tornato, e fino al 30 settembre c’è la possibilità di partecipare con le proprie fotografie dei monumenti svizzeri, scegliendo i propri preferiti in una lista di quasi 15.000 tra edifici, statue, fontane, città e villaggi!

Il lavoro di preparazione

Come detto, l’ultima edizione di WLM (l’acronimo con il quale è conosciuto il concorso) in Svizzera risaliva al 2014: c’era bisogno, quindi, di aggiornare le liste dei monumenti non solo confrontandole con le nuove aggiunte agli elenchi ufficiali degli enti preposti nella Confederazione Elvetica, ma anche per quanto riguarda gli strumenti propri del mondo Wikimedia, in quanto negli ultimi anni si è assistito ad una forte crescita di Wikidata anche sul fronte della catalogazione dei monumenti (vedasi il progetto WikiProject Cultural heritage).

La prima sfida è stata quella di accertare la situazione dei monumenti svizzeri nel database centrale dei progetti Wikimedia, riconoscibili da uno specifico identificativo PBG/KGS, rilasciato per ogni monumento dallo Swiss Federal Office for Civil Protection. Rintracciati gli oltre 13.000 item li abbiamo controllati e sistemati, sia per quanto riguarda gli “oggetti A” (monumenti individuati dall’autorità preposta come beni di interesse nazionale) che per gli “oggetti B” (beni di rilevanza regionale).

Abbiamo inoltre provveduto ad inserire nelle liste i cosiddetti “villaggi ISOS”, cioè i centri abitati di varia dimensione (frazioni, borghi, città, ecc.) di particolare rilevanza e bellezza ed inseriti nell’Inventario degli insediamenti svizzeri da proteggere. Le liste dei monumenti sono 26, una per ogni cantone che compone la Svizzera, successivamente esplorabili in ordine alfabetico per municipalità.

Come partecipare

Il concorso è aperto a tutti, fotografi professionisti ed amatoriali, senza limitazioni per il numero di fotografie caricabili (sia totali che per monumento). Per partecipare basta possedere un’utenza Wikimedia, ricordandosi di segnalare un indirizzo e-mail valido in fase di registrazione oppure inserendola successivamente nelle proprie Preferenze.

Una volta registrati, basta esplorare le liste dei monumenti suddivise per cantone, partendo dalla home page del concorso su Wikimedia Commons.
Una volta individuati i monumenti per i quali si intende caricare le fotografie basta cliccare sull’immagine della macchina fotografica nella riga del monumento scelto, seguendo poi la procedura guidata che in pochi semplici click permetterà di caricare correttamente le proprie immagini.

Allo scoccare della mezzanotte tra il 30 settembre e il 1° ottobre terminerà la fase di caricamento, e tutte le fotografie raccolte attraverseranno varie fasi di giuria fino all’individuazione delle immagini migliori. L’autore dello scatto vincitore riceverà un premio in denaro del valore di 1.000 CHF, il secondo 800 CHF e il terzo 500 CHF, mentre i piazzamenti dal quarto al decimo posto riceveranno un premio di 100 franchi svizzeri ciascuno. Queste 10 fotografie, inoltre, parteciperanno alla fase di selezione internazionale assieme alle prime dieci fotografie degli altri Paesi in gara.

Cosa aspettate? Cercate nei vostri archivi oppure scegliete la Svizzera come la meta del prossimo viaggio o gita del weekend, e partecipate alla quinta edizione di Wiki Loves Monuments in Switzerland!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: